Le ricette di Mario
raccolta di ricette di cucina nazionali ed internazionali

Questa ricetta è stata visitata 65746 volte.
Vuoi sapere quali sono le ricette più cliccate su questo sito?


Stampa questa ricetta

Tagliatelle al peperone rosso
- ricetta pubblicata a marzo 2012
Categoria: Primi
Difficoltà: Elaborata - Costo: Medio
Preparazione: 60' - Cottura: 15'

INGREDIENTI PER 6 PERSONE
• Farina bianca: 400 gr.
• Semolino: 2 cucchiai
• Peperoni rossi di Voghera: 2
• Uova: 1
• Olio di oliva extravergine: 1 cucchiaio
• Sale: q.b.
» Per la salsa al crescione:
• Foglie di crescione: 300 gr.
• Burro: 50 gr.
• Vino bianco secco: mezzo bicchiere
• Porro: 1
• Scalogno: 1
• Panna fresca: 1 dl.
• Sale e pepe: q.b.
ATTREZZATURA per Tagliatelle al peperone rosso:
1 tegame - 2 pentole - 1 frullatore - 1 tegamino - 1 matterello - 1 ciotola - 1 piatto da portata - Pellicola trasparente
PREPARAZIONE Tagliatelle al peperone rosso:
1. Preparate la pasta. Lavate e asciugate i peperoni, tagliateli a metà, privateli del gambo, dei semi e dei filamenti interni e frullateli. Mettete il frullato in un tegamino e fatelo asciugare, mescolando con un cucchiaio di legno. Setacciate la farina e disponetela a fontana sulla spianatoia; mettetevi al centro l'uovo, un cucchiaio d'acqua, l'olio, il frullato di peperone, il semolino e un pizzico di sale; lavorate gli ingredienti fino a ottenere un impasto elastico e omogeneo; avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno 30 minuti.

2. Con il matterello stendete la pasta allo spessore di 2 mm. Infarinate la superficie della sfoglia, arrotolatela su se stessa e, con un coltello ben affilato, ricavatene delle tagliatelle larghe 1 cm circa. Preparate la salsa: lavate accuratamente le foglie di crescione e scottatele in una pentola con acqua bollente salata per un minuto, scolatele e strizzatele per eliminare tutta l'acqua.

3. Frullate il crescione insieme con il burro e mettetelo in una ciotola. Private il porro delle radici, della parte verde e delle foglie esterne più dure; sbucciate lo scalogno; lavateli e tritateli entrambi. In un tegame portate a ebollizione il vino con il porro e lo scalogno e fateli cuocere finché il liquido sarà ridotto a un cucchiaio. Aggiungetevi la panna e fatela ridurre alla metà.

4. Togliete il tegame dal fuoco e unite al composto, poco alla volta e battendo con una frusta, il burro al crescione. Salate, pepate e tenete al caldo a bagnomaria. Nel frattempo portate a ebollizione una pentola d'acqua salata e fatevi cuocere le tagliatelle. Scolatele al dente, disponetele sopra un piatto da portata e versatevi la salsa al crescione calda. Servite subito in tavola.
IL SOMMELIER CONSIGLIA:
• Colli Berici Sauvignon (Veneto) a 10°C
• Velletri bianco (Lazio) a 10°C
Ti è piaciuta questa ricetta? Segnalala ai tuoi amici!
Facebook Twitter Linkedin Tumblr Pinterest mail
I vostri commenti alla ricetta
Non ci sono ancora commenti per la ricetta 'Tagliatelle al peperone rosso'.
Inseriscine uno tu!


Di seguito trovi qualche spunto per realizzare un menu completo comprendente la ricetta che stai guardando.
Farai un figurone!
Uova alla tartara
Uova alla tartaraAntipasti
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 20'
• Cottura: 0'
Insalata alla fontina e ...
Insalata alla fontina e nociAntipasti
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 25'
• Cottura: 0'
Orata al vapore di semi ...
Orata al vapore di semi di finocchioSecondi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 20'
Petti di pollo con salsa...
Petti di pollo con salsa allacetoSecondi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 30'
Insalatona svedese
Insalatona svedeseContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 40'
• Cottura: 50'
Grigliata di verdure miste
Grigliata di verdure misteContorni
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 15'
• Cottura: 15'
Cadeau alle fragole
Cadeau alle fragoleDessert
• Difficoltà: Elaborata
• Preparazione: 60'
• Cottura: 35'
Dolce di yogurt
Dolce di yogurtDessert
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 20'
• Cottura: 60'
Attenzione! Le ricette sopra sono selezionate 'random' dal nostro database.
Aggiornando la pagina, ne potrai visualizzare altre.


Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su lericettedimario.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

Accetta