Le ricette di Mario
raccolta di ricette di cucina nazionali ed internazionali

Questa ricetta è stata visitata 1474 volte.
Vuoi sapere quali sono le ricette più cliccate su questo sito?


Stampa questa ricetta

Melanzane alla pizzaiola
- ricetta pubblicata a marzo 2018
Categoria: Secondi
Difficoltà: Media - Costo: Medio
Preparazione: 90' - Cottura: 25'

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• Melanzane: 3
• Pomodori maturi e sodi: 300 gr.
• Mozzarella: 100 gr.
• Grana grattugiato: 1 cucchiaio
• Origano: q.b.
• Basilico: 1 mazzetto
• Aglio: 1 spicchio
• Olio di oliva extravergine: 4 cucchiai
• Sale e pepe: q.b.
ATTREZZATURA per Melanzane alla pizzaiola:
1 tegame - 1 pentola - 1 colapasta - 1 padella di ghisa - 1 pirofila
PREPARAZIONE Melanzane alla pizzaiola:
1. In una pentola con acqua in ebollizione fate scottare i pomodori, scolateli, pelateli, privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione; tritateli grossolanamente. Spuntate le melanzane, lavatele accuratamente, tagliatele a fette dello spessore di 1 cm circa; mettetele in un colapasta, cospargetele di sale e lasciatele riposare per almeno 1 ora.

2. Lavatele sotto acqua corrente e asciugatele con un canovaccio. Spennellate con olio d'oliva una padella di ghisa e fate dorare le fette di melanzane dalle due parti. Nel frattempo mettete in un tegame 2 cucchiai di olio con l'aglio e qualche foglia di basilico; fateli appassire, aggiungete i pomodori, il sale e il pepe appena macinato.

3. Fate cuocere a fuoco moderato per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto. Tagliate la mozzarella a dadini. Disponete in una pirofila spennellata d'olio la metà delle fette di melanzane, irroratele con un poco di salsa di pomodoro, cospargetele con l'origano e qualche dadino di mozzarella.

4. Fate un secondo strato di melanzane, disponetevi sopra la salsa di pomodoro, l'origano e i dadini di mozzarella rimasti. Spolverizzate con il grana grattugiato e distribuitevi le foglie di basilico rimaste. Irrorate con il rimanente olio. Ponete la pirofila in forno preriscaldato a 190°C per 5 minuti, per la gratinatura. Servite le melanzane alla pizzaiola calde o tiepide.

IL SOMMELIER CONSIGLIA:
• Breganze bianco (Veneto) a 10°C
• Sanginella (Campania) a 11°C
SAPEVI CHE...
La pizzaiola è una tipica preparazione della cucina napoletana e consiste nel cuocere verdure o carni con mozzarella, origano, olio e pomodoro. La mozzarella utilizzata per la preparazione di questo piatto dovrebbe essere di bufala, nominata sin dal XV secolo in più di un testo.
Ti è piaciuta questa ricetta? Segnalala anche su Google!
I vostri commenti alla ricetta
Non ci sono ancora commenti per la ricetta 'Melanzane alla pizzaiola'.
Inseriscine uno tu!


Di seguito trovi qualche spunto per realizzare un menu completo comprendente la ricetta che stai guardando.
Farai un figurone!
Bignè al formaggio
Bignè al formaggioAntipasti
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 20'
Insalata gamberetti e fr...
Insalata gamberetti e fruttaAntipasti
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 15'
• Cottura: 0'
Ravioli broccoletti e vo...
Ravioli broccoletti e vongolePrimi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 30'
• Cottura: 15'
Bavette ai pomodorini se...
Bavette ai pomodorini secchiPrimi
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 10'
• Cottura: 15'
Fagioli bianchi alla lio...
Fagioli bianchi alla lioneseContorni
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 75'
• Cottura: 70'
Patate fritte alla spagn...
Patate fritte alla spagnolaContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 20'
• Cottura: 40'
Ricotta e miele d'acacia
Ricotta e miele dacaciaDessert
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 10'
• Cottura: 0'
Variegato ai frutti di b...
Variegato ai frutti di boscoDessert
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 20'
• Cottura: 0'
Attenzione! Le ricette sopra sono selezionate 'random' dal nostro database.
Aggiornando la pagina, ne potrai visualizzare altre.


Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su lericettedimario.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

Accetta