Le ricette di Mario
raccolta di ricette di cucina nazionali ed internazionali

Questa ricetta è stata visitata 4690 volte.
Vuoi sapere quali sono le ricette più cliccate su questo sito?


Stampa questa ricetta

Pici al sugo finto toscano
- ricetta pubblicata ad agosto 2014
Categoria: Primi
Difficoltà: Media - Costo: Medio
Preparazione: 30' - Cottura: 3'

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• Farina bianca: 400 gr.
• Sale: q.b.
» Per il sugo:
• cipolle: 1 non troppo grossa
• carote: 2
• sedano: 1 gambo
• basilico: qualche foglia
• olio d'oliva extravergine: 4 cucchiai
• vino bianco secco: mezzo bicchiere
• pomodori perini: 400 gr.
ATTREZZATURA per Pici al sugo finto toscano:
1 forchettone di legno - 1 pentola - 1 mezzaluna - 1 piatto fondo da portata
PREPARAZIONE Pici al sugo finto toscano:
1. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia e versatevi al centro mezzo bicchiere di acqua tiepida; quindi impastate la farina, cominciando dal centro della fontana, e lavorate energicamente per un quarto d'ora, aggiungendo ancora un po' di acqua tiepida, fino a ottenere un panetto liscio e sodo.

2. Dividete in una decina di pezzi la pasta ottenuta, arrotolate questi sulla spianatoia con il palmo della mano in modo da formare dei cilindri e, prendendone uno alla volta (gli altri copriteli con un telo da cucina per non farli seccare), tagliatene dei pezzetti tali da ottenere, arrotolandoli ancora con il palmo della mano sulla spianatoia, degli spaghettoni lisci (i pici, appunto), grossi un po' meno di una matita e più lunghi dei normali spaghetti.

3. Preparate il 'sugo finto toscano': lavate, mondate e asciugate cipolle, carote e sedano, tritate grossolanamente il tutto con la mezzaluna e fatelo soffriggere in olio d'oliva extravergine; quando la cipolla comincerà a colorirsi, bagnate con il vino bianco, e lasciatelo evaporare. Unite poi i pomodori spezzettati e fate cuocere ancora per un quarto d'ora circa. A fine cottura aggiugete le foglie di basilico.

4. Nel frattempo ponete sul fuoco in una pentola abbondante acqua salata e, quando prenderà il bollore, buttatevi i pici, mescolandoli delicatamente con un forchettone di legno. Quando i pici verranno a galla, fateli cuocere ancora un minuto, per farli raggiungere il giusto grado di cottura, poi scolateli, versateli in un piatto fondo da portata e conditeli con il 'sugo finto toscano'.


NOTE: i pici appartengono alla tradizione della cucina semplice toscana (senese in particolare), e possono essere conditi in diversi modo secondo la tradizione: con 'la briciolata', con un ragù di cinghiale, 'all'aglione', con il sugo di 'nana' (anatra).
SAPEVI CHE...
Le farine vengono classificate, secondo il contenuto in umidità, ceneri, cellulosa e glutine secco, nelle seguenti categorie: farina di tipo 00; farina di tipo 0; farina di tipo 1; farina di tipo 2; farina di tipo integrale.
Ti è piaciuta questa ricetta? Segnalala anche su Google!
I vostri commenti alla ricetta
Non ci sono ancora commenti per la ricetta 'Pici al sugo finto toscano'.
Inseriscine uno tu!


Di seguito trovi qualche spunto per realizzare un menu completo comprendente la ricetta che stai guardando.
Farai un figurone!
Strudel di funghi
Strudel di funghiAntipasti
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 40'
• Cottura: 50'
Bignè al formaggio
Bignè al formaggioAntipasti
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 20'
Bistecca ai ferri
Bistecca ai ferriSecondi
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 5'
• Cottura: 2'
Calamari in umido con pa...
Calamari in umido con patateSecondi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 60'
Cavolfiore al burro
Cavolfiore al burroContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 10'
• Cottura: 30'
Belga al marsala
Belga al marsalaContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 10'
• Cottura: 20'
Saint-Honoré rapida
Saint-Honoré rapidaDessert
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 30'
• Cottura: 10'
Cheesecake alle nocciole
Cheesecake alle noccioleDessert
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 30'
• Cottura: 75'
Attenzione! Le ricette sopra sono selezionate 'random' dal nostro database.
Aggiornando la pagina, ne potrai visualizzare altre.


Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su lericettedimario.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

Accetta