Le ricette di Mario
raccolta di ricette di cucina nazionali ed internazionali

Questa ricetta è stata visitata 1644 volte.
Vuoi sapere quali sono le ricette più cliccate su questo sito?


Stampa questa ricetta

Strudel di mele
- ricetta pubblicata a febbraio 2013
Categoria: Dessert
Difficoltà: Elaborata - Costo: Medio
Preparazione: 65' - Cottura: 60'

INGREDIENTI PER 8 PERSONE
» Per la pasta:
• Farina tipo 00: 250 gr.
• Zucchero: 1 cucchiaio
• Burro: 50 gr.
• Uova: 1
• Sale: 1 pizzico
» Per il ripieno:
• Mele renette: 1 kg.
• Brandy: mezzo bicchierino
• Burro: 100 gr.
• Pangrattato: 2 cucchiai di sola mollica
• Zucchero: 100 gr.
• Limone non trattato: 1
• Cannella in polvere: 1 pizzico
• Uvetta sultanina: 80 gr. ammorbidito in acqua tiepida
• Pinoli: 50 gr.
ATTREZZATURA per Strudel di mele:
2 terrine - 1 padella - 1 matterello - 1 pennellessa - 1 placca da forno - 1 piatto da portata
PREPARAZIONE Strudel di mele:
1. Setacciate la farina con il sale e lo zucchero e disponetela a fontana sulla spianatoia. AI centro versatevi 5-6 cucchiai di acqua intiepidita, l'uovo intero e il burro ammorbidito a temperatura ambiente. Impastate con energia, battendo la pasta più volte sulla spianatoia per renderla elastica. Fatene una palla, avvolgetela in un telo leggermente infarinato, copritela con una terrina preriscaldata e lasciatela riposare per 25 minuti.

2. Intanto preparate il ripieno: sbucciate le mele, affettatele, mettetele in una terrina e irroratele con il brandy. Mettete sul fuoco una padella con una noce di burro e fatevi imbiondire il pane grattugiato. A parte mescolate la scorza grattugiata del limone con la cannella e lo zucchero. Trascorsi i 25 minuti riprendete la pasta e disponetela sopra un telo infarinato. Stendetela con un matterello, formando un disco dello spessore di circa mezzo centimetro.

3. Passate il dorso delle mani (leggermente infarinate) sotto il telo e allargate uniformemente la pasta con il solo movimento delle mani, avendo cura di non provocare fori: la pasta dovrà risultare sottilissima. Ritagliate i bordi eventualmente rimasti più spessi. Spennellate la sfoglia con burro fuso e distribuitevi sopra il pane grattugiato e, sopra questo, le mele, l'uvetta, i pinoli, il misto di zucchero, scorza di limone e cannella, lasciando liberi 2 cm circa di pasta ai bordi.

4. Servendovi di un telo, arrotolate lo strudel su se stesso, chiudendolo bene ai bordi per evitare che durante la cottura ne possa uscire il ripieno, e fatelo delicatamente scivolare sopra una placca da forno imburrata. Spennellate abbondantemente la pasta con burro fuso e mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa un'ora. A cottura ultimata disponete lo strudel sul piatto di portata e servitelo tiepido o freddo.
IL SOMMELIER CONSIGLIA:
• Moscato di Galliano (Trentino) a 11°C
• Muskat Ottonel (Austria) a 11°C
Ti è piaciuta questa ricetta? Segnalala ai tuoi amici!
Facebook Twitter Linkedin Tumblr Pinterest mail
I vostri commenti alla ricetta
Non ci sono ancora commenti per la ricetta 'Strudel di mele'.
Inseriscine uno tu!


Di seguito trovi qualche spunto per realizzare un menu completo comprendente la ricetta che stai guardando.
Farai un figurone!
Tomini al verde
Tomini al verdeAntipasti
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 10'
• Cottura: 0'
Dischetti al salame
Dischetti al salameAntipasti
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 10'
• Cottura: 0'
Ribollita
RibollitaPrimi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 20'
• Cottura: 100'
Bucatini acciughe e funghi
Bucatini acciughe e funghiPrimi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 20'
• Cottura: 40'
Caprese all'insalata ric...
Caprese allinsalata ricciaSecondi
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 15'
• Cottura: 0'
Involtini al sapore di m...
Involtini al sapore di maggioranaSecondi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 20'
• Cottura: 15'
Ratatouille di fagiolini
Ratatouille di fagioliniContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 30'
Patatine allo spumante
Patatine allo spumanteContorni
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 10'
• Cottura: 30'
Attenzione! Le ricette sopra sono selezionate 'random' dal nostro database.
Aggiornando la pagina, ne potrai visualizzare altre.


Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su lericettedimario.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

Accetta