Le ricette di Mario
raccolta di ricette di cucina nazionali ed internazionali

Questa ricetta è stata visitata 1348 volte.
Vuoi sapere quali sono le ricette più cliccate su questo sito?


Stampa questa ricetta

Vellutata di crescione
- ricetta pubblicata a ottobre 2014
Categoria: Primi
Difficoltà: Media - Costo: Medio
Preparazione: 30' - Cottura: 35'

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• Crescione: 450 gr.
• Patate: 300 gr.
• Cipollotto: 1 o mezza cipolla
• Prezzemolo: 1 mazzetto
• Olio di oliva extravergine: 2 cucchiai
• Grana grattugiato: 2 cucchiai
• Sale e pepe: q.b.
ATTREZZATURA per Vellutata di crescione:
1 casseruola - 1 pentolino - 1 passaverdure
PREPARAZIONE Vellutata di crescione:
1. Mondate il crescione, lavatelo accuratamente e scolatelo. Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele con un canovaccio e tagliatele a cubetti. Private il cipollotto delle radici e di quasi tutta la parte verde, lavatelo e affettatelo finemente. Mettetelo in una casseruola sul fuoco con l'olio e fatelo appassire, senza lasciarlo colorire.

2. Aggiungete i cubetti di patate e il crescione tagliato a listarelle, avendo cura di tenerne da parte un mazzetto per decorare il piatto. Fate rosolare per 3 minuti circa, mescolando con un cucchiaio di legno. Versatevi 1 litro di acqua e insaporite con sale e pepe appena macinato.

3. Portate lentamente a ebollizione e continuate la cottura per 20 minuti circa a casseruola coperta e a fuoco moderato. Due minuti prima della fine della cottura aggiungete il prezzemolo lavato e tritato. Mescolate e passate il composto al passaverdure raccogliendo il passato nella stessa casseruola. Riportate a ebollizione e fate restringere un poco.

4. Nel frattempo, in un pentolino contenente acqua salata in ebollizione, fate scottare per 1 minuto il mazzetto di crescione tenuto da parte e scolatelo sopra un canovaccio da cucina. Versate la vellutata in una zuppiera, decoratela con il mazzetto di crescione; servitela in tavola accompagnandola con il formaggio grana grattugiato e, a piacere, con crostini di pane tostati.

IL SOMMELIER CONSIGLIA:
• Ribolla del Collio bianco (Friuli) a 10°C
• Castelli Romani bianco (Lazio) a 10°C
SAPEVI CHE...
Il crescione o nasturzio è una delle piante più benefiche. Ha proprietà depurative, diuretiche, toniche, digestive, rimineralizzanti, ecc. Fiorisce da maggio a luglio e le foglie si possono raccogliere durante tutta la primavera e l'estate; quello coltivato si trova quasi tutto l'anno. Una cura primaverile a base di crescione fresco è ottima per depurare l'intero organismo.
Ti è piaciuta questa ricetta? Segnalala ai tuoi amici!
Facebook Twitter Linkedin Tumblr Pinterest mail
I vostri commenti alla ricetta
Non ci sono ancora commenti per la ricetta 'Vellutata di crescione'.
Inseriscine uno tu!


Di seguito trovi qualche spunto per realizzare un menu completo comprendente la ricetta che stai guardando.
Farai un figurone!
Cetrioli in salsa delicata
Cetrioli in salsa delicataAntipasti
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 45'
• Cottura: 0'
Insalata di pollo alla f...
Insalata di pollo alla fruttaAntipasti
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 15'
• Cottura: 0'
Omelette verdure e crost...
Omelette verdure e crostini allaglioSecondi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 10'
• Cottura: 20'
Pescatrice al radicchio
Pescatrice al radicchioSecondi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 20'
• Cottura: 20'
Carciofi in salsa d'uova
Carciofi in salsa duovaContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 40'
Cipolline al forno
Cipolline al fornoContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 30'
• Cottura: 60'
Cuneesi al rum
Cuneesi al rumDessert
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 120'
• Cottura: 15'
Ricotta e miele d'acacia
Ricotta e miele dacaciaDessert
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 10'
• Cottura: 0'
Attenzione! Le ricette sopra sono selezionate 'random' dal nostro database.
Aggiornando la pagina, ne potrai visualizzare altre.


Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su lericettedimario.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

Accetta