Le ricette di Mario
raccolta di ricette di cucina nazionali ed internazionali

Questa ricetta è stata visitata 1174 volte.
Vuoi sapere quali sono le ricette più cliccate su questo sito?


Stampa questa ricetta

Parmigiana di melanzane
- ricetta pubblicata a gennaio 2015
Categoria: Secondi
Difficoltà: Media - Costo: Medio
Preparazione: 30' - Cottura: 50'

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• Melanzane: 3 del peso complessivo di circa 600 gr.
• Mozzarella: 200 gr. tagliata a fettine sottili
• Farina bianca: 2 cucchiai
• Pomodori: 300 gr. pelati e privati dei semi
• Cipolla: mezza
• Basilico: 6 foglioline
• Parmigiano grattugiato: 70 gr.
• Olio di oliva extravergine: 6 cucchiai
• Olio di semi di girasole: abbondante per friggere
• Sale e pepe: q.b.
ATTREZZATURA per Parmigiana di melanzane:
1 tegame - 1 padella - 1 pirofila - Carta assorbente da cucina
PREPARAZIONE Parmigiana di melanzane:
1. Lavate le melanzane, asciugatele e affettatele nel senso della lunghezza in modo da ottenere delle fette di circa 1 cm di spessore; ponetele su un'assicella inclinata, cospargetele con il sale e lasciatele riposare circa un'ora affinché perdano
l'amaro, eliminando l'acqua di vegetazione.

2. Trascorso questo tempo, passate le melanzane sotto l'acqua corrente, asciugatele e infarinatele leggermente. Mettete a scaldare abbondante olio nella padella dei fritti e, quando comincia a fumare, fatevi dorare le fette di melanzane da ambo i lati. Sgocciolatele, ponetele su carta assorbente da cucina affinche' perdano l'eccesso di unto e tenetele da parte in caldo.

3. Tritate finemente la cipolla e ponetela a rosolare in un tegame sul fuoco con 3 cucchiai di olio d'oliva. Passate i pomodori al setaccio, uniteli alla cipolla, salate e pepate. Lasciate cuocere la salsa a fuoco dolce per una decina di minuti, poi unite le foglioline di basilico e proseguite la cottura per altri 5 minuti.

4. Ungete una pirofila e adagiatevi sul fondo un primo strato di melanzane fritte; disponetevi sopra le fettine di mozzarella in modo da ricoprirle completamente, versatevi uno strato di salsa di pomodoro e spolverizzate con il parmigiano grattugiato e un pochino di sale.

5. Ripetete l'operazione fino a esaurimento degli ingredienti, badando di terminare con mozzarella, pomodoro e formaggio grattugiato. Cospargete infine la superficie della parmigiana con un filo d'olio d'oliva. Scaldate il forno a 180°C, mettetevi la pirofila e lasciatevela per circa 15 minuti, fino a che si formerà sulla superficie una crosticina lievemente dorata. Sfornate e servite in tavola nello stesso recipiente di cottura.

IL SOMMELIER CONSIGLIA:
• Falerno bianco (Campania) a 10°C
• Isera (Trentino-Alto Adige) a 12°C
SAPEVI CHE...
Nonostante il nome, questo piatto, tipicamente meridionale, è del tutto estraneo alla tradizione gastronomica di Parma.
Ti è piaciuta questa ricetta? Segnalala ai tuoi amici!
Facebook Twitter Linkedin Tumblr Pinterest mail
I vostri commenti alla ricetta
Non ci sono ancora commenti per la ricetta 'Parmigiana di melanzane'.
Inseriscine uno tu!


Di seguito trovi qualche spunto per realizzare un menu completo comprendente la ricetta che stai guardando.
Farai un figurone!
Cavolfiore a pastedda
Cavolfiore a pasteddaAntipasti
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 25'
Cestini di pomodori
Cestini di pomodoriAntipasti
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 25'
Ravioli agli scampi
Ravioli agli scampiPrimi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 35'
• Cottura: 90'
Maccheroncini con piselli
Maccheroncini con piselliPrimi
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 10'
• Cottura: 35'
Patate arrosto all'irlan...
Patate arrosto allirlandeseContorni
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 75'
• Cottura: 40'
Cavolfiore rifatto al po...
Cavolfiore rifatto al pomodoroContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 50'
• Cottura: 60'
Ciambella pugliese
Ciambella puglieseDessert
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 30'
• Cottura: 90'
Sorbetto al gelsomino
Sorbetto al gelsominoDessert
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 30'
• Cottura: 15'
Attenzione! Le ricette sopra sono selezionate 'random' dal nostro database.
Aggiornando la pagina, ne potrai visualizzare altre.


Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su lericettedimario.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

Accetta