Le ricette di Mario
raccolta di ricette di cucina nazionali ed internazionali

Questa ricetta è stata visitata 2326 volte.
Vuoi sapere quali sono le ricette più cliccate su questo sito?


Stampa questa ricetta

Crema di carciofi e nocciole
- ricetta pubblicata ad agosto 2014
Categoria: Primi
Difficoltà: Media - Costo: Medio
Preparazione: 15' - Cottura: 50'

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• Carciofi: 4.
• Limone: mezzo.
• Olio di oliva extravergine: 3 cucchiai.
• Cipolla: 1 di grosse dimensioni.
• Sedano: 2 gambi.
• Brodo vegetale: 3/4 di litro.
• Patate: 200 gr.
• Latte: 2 dl.
• Brandy: 2 cucchiai.
• Sale e pepe: q.b.
ATTREZZATURA per Crema di carciofi e nocciole:
1 casseruola - 1 ciotola - 1 terrina - 1 passaverdure
PREPARAZIONE Crema di carciofi e nocciole:
1. Spremete il limone e raccoglietene il succo in una ciotola. Fate tostare leggermente in forno preriscaldato le nocciole; sfornatele e privatele della pellicina strofinandole tra le mani in un canovaccio, quindi tritatele finemente.

2. Eliminate le foglie esterne e dure dei carciofi, spuntateli e tagliateli a spicchi; togliete l'eventuale peluria interna. Immergeteli subito in una terrina con acqua acidulata con il succo di limone per evitare che anneriscano.

3. Sbucciate la cipolla, lavatela e tagliatela a fette sottili; private il sedano dei filamenti, lavatelo e tagliatelo sottilmente; pelate le patate, lavatele e tagliatele a pezzetti. In una casseruola mettete l'olio di oliva, la cipolla e il sedano; fateli appassire a fuoco dolce senza lasciarli colorire, unitevi i carciofi scolati, le patate e fateli rosolare brevemente, poi versatevi il brodo.

4. Portate a ebollizione e continuate la cottura per 30 minuti circa; aggiungete il latte, portate di nuovo ad ebollizione e fate cuocere per altri 10 minuti. Scolate alcuni spicchi di carciofo e teneteli da parte. Passate il composto al passaverdure e mettetelo nuovamente nella casseuola di cottura.

5. Unite al passato il brandy, il sale e il pepe, mescolate con un cucchiaio di legno, scaldate e versate in tazze o piatti fondi individuali. Cospargete con le nocciole tritate e gli spicchi di carciofi tenuti da parte; servite subito la crema calda.
IL SOMMELIER CONSIGLIA:
• Pinot bianco dell'Oltrepo' (Lombardia) a 10°C
• Orvieto (Umbria) a 10°C
SAPEVI CHE...
Di tutte le noci commestibili la nocciola è la più digeribile e non dovrebbe mai mancare nella dieta dei vegetariani poichè è molto ricca di proteine. Permessa ai diabetici, è consigliata nella crescita, in gravidanza, negli stati di debolezza, nell'invecchiamento.
Ti è piaciuta questa ricetta? Segnalala ai tuoi amici!
Facebook Twitter Linkedin Tumblr Pinterest mail
I vostri commenti alla ricetta
Non ci sono ancora commenti per la ricetta 'Crema di carciofi e nocciole'.
Inseriscine uno tu!


Di seguito trovi qualche spunto per realizzare un menu completo comprendente la ricetta che stai guardando.
Farai un figurone!
Pomodori alla pugliese
Pomodori alla puglieseAntipasti
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 35'
• Cottura: 20'
Rustico di pere e caciotta
Rustico di pere e caciottaAntipasti
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 15'
• Cottura: 0'
Cotechino arrotolato
Cotechino arrotolatoSecondi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 30'
• Cottura: 75'
Dadolata di manzo alla s...
Dadolata di manzo alla senapeSecondi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 75'
Frittelle di cime di ort...
Frittelle di cime di orticaContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 10'
• Cottura: 15'
Coste di bietole fritte
Coste di bietole fritteContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 15'
• Cottura: 25'
Budino alla parisienne
Budino alla parisienneDessert
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 80'
• Cottura: 60'
Torta Giamaica
Torta GiamaicaDessert
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 370'
• Cottura: 0'
Attenzione! Le ricette sopra sono selezionate 'random' dal nostro database.
Aggiornando la pagina, ne potrai visualizzare altre.


Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su lericettedimario.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

Accetta