Le ricette di Mario
raccolta di ricette di cucina nazionali ed internazionali

Questa ricetta è stata visitata 2217 volte.
Vuoi sapere quali sono le ricette più cliccate su questo sito?


Stampa questa ricetta

Cardi alla parmigiana
- ricetta pubblicata a novembre 2014
Categoria: Secondi
Difficoltà: Media - Costo: Medio
Preparazione: 60' - Cottura: 30'

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
• Cardi: 1,2 kg.
• Burro: 60 gr.
• Parmigiano grattugiato: 60 gr.
• Limone: 1
• Sale: q.b.
ATTREZZATURA per Cardi alla parmigiana:
1 pirofila - 1 pentola - Forno a 180°C
PREPARAZIONE Cardi alla parmigiana:
1. Mondate i cardi, scartate le costole esterne rovinate o vuote e togliete i filamenti. Tagliateli a pezzi di 5-6 cm di lunghezza e lavateli. Metteteli a bagno in acqua con il succo di mezzo limone.

2. Nella pentola fate bollire abbondante acqua salata e mettetevi i cardi. Mescolate con un cucchiaio di legno e fate bollire per circa 30 minuti a fuoco medio, acidulando l'acqua con il succo di limone rimasto in modo che i cardi restino bianchi. Scolate i cardi quando saranno cotti.

3. Imburrate le pareti ed il fondo della pirofila, disponete sul fondo uno strato di cardi e sopra distribuite dei fiocchetti di burro spolverizzando con il parmigiano grattugiato. Proseguite con altri strati fino ad esaurimento degli ingredienti.

4. Mettete la pirofila in forno già caldo e fate cuocere per mezz'ora, poi servite subito nello stesso recipiente di cottura.

CONSIGLI PRATICI: usando la pentola a pressione potete ridurre notevolmente i tempi di cottura.

NOTE: il cardo è una pianta molto simile al carciofo, ma non viene coltivato per le sue teste, bensì per le nervature mediane e i piccioli delle foglie. Viene chiamato anche carciofo selvatico e i mesi migliori per cucinarlo sono quelli da novembre a gennaio. Al momento dell'acquisto le foglie non devono essere appassite e curvandolo non si deve spezzare. Si conserva appeso in luogo fresco per una settimana e i suoi principali costituenti sono: cricina, una sostanza amara, calcio, fosforo e ferro, tannino mucillagine, olio volatile.


IL SOMMELIER CONSIGLIA:
• Bianco di Scandiano (Emilia) a 9°C
• Soave classico (Veneto) a 9°C
SAPEVI CHE...
Alcune cultivar di cardi, come la Spadona di Nizza Monferrato, si prestano ad un particolar imbianchimento, che si effettua legando la pianta e curvandola in un solchetto scavato pependicolarmente alla linea di coltura; poichè i cardi assumono così una forma curva, vengono chiamati 'gobbi': hanno un bel colore avorio e sono più gustosi dei cardi comuni.
Ti è piaciuta questa ricetta? Segnalala ai tuoi amici!
Facebook Twitter Linkedin Tumblr Pinterest mail
I vostri commenti alla ricetta
Non ci sono ancora commenti per la ricetta 'Cardi alla parmigiana'.
Inseriscine uno tu!


Di seguito trovi qualche spunto per realizzare un menu completo comprendente la ricetta che stai guardando.
Farai un figurone!
Ciliege sotto aceto
Ciliege sotto acetoAntipasti
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 30'
• Cottura: 60'
Aringhe con le arance
Aringhe con le aranceAntipasti
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 20'
• Cottura: 0'
Minestra di gnocchetti
Minestra di gnocchettiPrimi
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 15'
• Cottura: 15'
Gnocchi di patate e susine
Gnocchi di patate e susinePrimi
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 45'
• Cottura: 45'
Insalata di frate Antonio
Insalata di frate AntonioContorni
• Difficoltà: Semplice
• Preparazione: 15'
• Cottura: 15'
Topinambur burro e forma...
Topinambur burro e formaggioContorni
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 30'
• Cottura: 60'
Panspeziato di zucca
Panspeziato di zuccaDessert
• Difficoltà: Media
• Preparazione: 20'
• Cottura: 75'
Mattonella alle fragole
Mattonella alle fragoleDessert
• Difficoltà: Elaborata
• Preparazione: 30'
• Cottura: 10'
Attenzione! Le ricette sopra sono selezionate 'random' dal nostro database.
Aggiornando la pagina, ne potrai visualizzare altre.


Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su lericettedimario.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

Accetta